rossanopre2014

Raduno precampionato per la Sezione di Rossano

Consueto raduno di inizio stagione sportiva 2014/2015 degli arbitri in forza all’organo tecnico della sezione “Antonio Celestino” di Rossano. L’appuntamento per i fischietti rossanesi è stato per il 20 e 21 settembre, nell’incantevole scenario della struttura “Buone Vacanze Airone Resort” di Corigliano Calabro.
Come da consuetudine, l’evento è stato organizzato senza trascurare alcun dettaglio, mettendo attenzione, in modo particolare, sulla formazione tecnica dell’arbitro. L’incontro, partecipato ed interessato soprattutto dai direttori di gara dell’ultimo corso, ha rappresentato un momento di confronto e di crescita sia per i giovani che per quelli meno giovani. Le lezioni si sono incentrate sulle rilevanti modifiche apportate dalla Circolare n. 1, entrate in vigore ad inizio stagione sportiva.
La due giorni ha preso il via nel pomeriggio del primo con i test atletici presso l’impianto sportivo sito a contrada Brillia di Corigliano Calabro. Al termine dei test, hanno preso il via i lavori presso la struttura, curati dal Presidente di Sezione Luigi De Gaetano, il quale ha fornito sia ai giovani associati che a quelli più esperti le disposizioni tecniche di inizio stagione. Dopodichè, i ragazzi sono stati attratti dalla lezione dell’ospite d’eccezione, Salvatore Russo, componente del Settore Tecnico dell’AIA, associato della Sezione di Sapri. Russo ha tenuto una lezione regolamentare esemplare, tanto da far restare inchiodati sulla sedia i colleghi per numerose ore, ascoltandolo con rigoroso silenzio ed attenzione. Lo stesso relatore ha esposto le recenti modifiche regolamentari apportate dalla Circolare n. 1 e commentato alcune dinamiche di gioco proiettate a mezzo filmati, somministrando i quiz tecnici, peraltro, superati con ottimi risultati da tutti.
Nella stessa giornata di sabato sono, altresì, intervenuti gli associati: Angelo Bruno ed Adolfo Baratta, entrambi inquadrati nel campionato di Eccellenza. I due fischietti rossanesi hanno preparato ed esposto una brillante relazione rispettivamente sui concetti di motivazione e prevenzione.
La mattina seguente, è stata la volta degli osservatori arbitrali a disposizione dell’organo tecnico sezionale, che hanno seguito la lezione dell’ospite Russo ed a seguire risposto ai test tecnici di aggiornamento.
Nel corso del raduno sezionale sono, altresì, intervenuti: Giuseppe D’Amelio, componente del Comitato Regionale Arbitri (CRA) della Calabria, il quale ha portato i saluti del Presidente Stefano Archinà, invitando i ragazzi ad una maggiore collaborazione e partecipazione sia con la Sezione che con il CRA; Giovanni Bruno, Delegato distrettuale della FIGC di Rossano, che ha garantito vicinanza e solidarietà verso la categoria arbitrale, augurando il raggiungimento di ottimi traguardi.
Il raduno si è concluso con un tuffo nella splendida piscina della struttura alberghiera da parte di tutti i giovani arbitri partecipanti, che entusiasti dell’iniziativa hanno esortato il Presidente a ripeterla presso la stessa struttura.

Fonte www.aia-figc.it

Print Friendly