mentor_talent

Incontro conclusivo per i talent calabresi

Appuntamento che chiude la stagione 2013 /2014 per i giovani individuati dal CRA Calabria per il progetto UEFA “Mentor e talent”, quello  che si è svolto sabato 14 giugno u.s. presso la sede regionale dell’A.I.A.

Alla presenza di tutto il comitato regionale i ragazzi hanno avuto il loro giusto riconoscimento per il lavoro svolto durante tutta la stagione. A fare sintesi di quanto fatto è stato il mentor Christian Bellè, con una efficace e particolareggiata comunicazione. Subito dopo Tonino Fiore (sezione di Paola), Salvatore Carvelli ( sezione di Crotone) e Calogero Volpe (sezione di Vibo Valentia), seppure non potendo nascondere la loro emozione, sono stati singolarmente chiamati a riportare le sensazioni vissute durante tutta la  stagione. Un saluto è stato rivolto ad Antonio Calautti (sezione di Locri), quarto talent, assente perché all’estero per motivi di lavoro. A concludere l’incontro il Presidente Stefano Archinà che ha elogiato sia il lavoro meritorio e qualificato del Mentor che la totale adesione al progetto degli arbitri coinvolti, tutti esordienti nella categoria immediatamente superiore a quella di appartenenza. Un lungo e caloroso applauso ha concluso i lavori.

Print Friendly